DDL SVILUPPO: NUCLEARE, CLASS ACTION E NON SOLO,ECCO LE MISURE

(AGI) - Roma, 9 lug. - CLASS ACTION: Introdotta una nuova disciplina che varra’ solo dal momento dell’entrata in vigore della legge. Nessuna possibilita’ dunque per i risparmiatori coinvolti nei crac finanziari degli ultimi anni di ricorrere all’azione risarcitoria collettiva, poiche’ e’ stata esclusa la retroattivita’. L’entrata in vigore della prima normativa in materia, targata governo Prodi, e’ stata fatta slittare continuamente in attesa del via libera definitivo del ddl sviluppo. Il decreto legge varato dall’esecutivo la settimana scorsa ne sposta ulteriormente l’applicazione al primo gennaio 2010.

- CONTRAFFAZIONE: Sara’ sanzionato (sia pecuniariamente con una multa massima di 50mila euro e una pena fino a 6 mesi di carcere)chi trae profitto dalla violazione delle norme sul diritto d’autore.

- ASSICURAZIONI POLIENNALI: Sono in arrivo polizze poliennali per l’Rca auto. In cambio di uno sconto, l’assicurato dovra’ restare fedele alla compagnia per 5 anni o paghera’ una penalita’.

- FERROVIE PRIVATE: Le licenze per il servizio ferroviario passeggeri saranno rilasciate solo a imprese italiane o con sede in un Paese legato da vincolo di reciprocita’.

- RETI D’IMPRESA: Le imprese che si metteranno in rete potranno godere delle stesse agevolazioni dei distretti industriali.

- IN PENSIONE VECCHIE LAMPADINE E FRIGORIFERI: Grazie a due emendamenti del Pd, spariranno progressivamente dal mercato le lampadine a incandescenza e i frigoriferi di classe inferiore alla A. (AGI)

Red