CAVALIERI DEL LAVORO: CHI SONO I 25 NUOVI NOMINATI

(AGI) - Roma, 31 mag. - Michele RUBINO - 1949 - Napoli - Alimentare

Dal 1999 guida come amministratore delegato l’azienda di famiglia, la Cafe’ do Brasil, proprietaria dei marchi Kimbo e Caffe’ Kose’. L’impresa nasce a Napoli negli anni Cinquanta, da una piccola torrefazione. Negli anni Sessanta l’introduzione dei nuovi sistemi di confezionamento in lattina avvia la produzione industriale di caffe’. A partire dagli anni ‘90 la Cafe’ do Brasil, grazie a forti investimenti in nuovi impianti, al rinnovamento delle linee di produzione e alla ristrutturazione della logistica ha conosciuto una crescita costante, fino ad arrivare al secondo posto nel mercato retail italiano del caffe’ confezionato. L’azienda oggi si sta affermando anche nei prodotti in cialda e nelle macchine da caffe’ monodose. Occupa 400 dipendenti.

- Paola SANTARELLI - 1959 - Roma - Edilizia

E’ amministratore della Costruzioni Generali Santarelli. Il gruppo opera da piu’ di 30 anni nel campo immobiliare ed e’ attivo nell’edilizia residenziale, universitaria, turistico-ricettiva e nella realizzazione di complessi commerciali, industriali e centri direzionali. Impiega tecnologie costruttive e nuovi materiali che consentono la riduzione dei costi energetici e il miglioramento dei fattori ambientali. La Costruzioni Generali Santarelli si occupa anche di servizi immobiliari: dalla ricerca e acquisizione di aree edificabili allo sviluppo del processo urbanistico e amministrativo presso le Pubbliche Amministrazioni. E’ partner di alcune delle piu’ importanti imprese di costruzione italiane. I dipendenti sono 135.

- Francesco TORNATORE - 1947 - Catania - Telecomunicazioni

Ha fondato e guida il Gruppo Ntet, attivo nel settore delle installazioni per telecomunicazioni, dei componenti passivi per sistemi in fibra ottica e di prodotti per reti di distribuzione a bassa tensione di energia elettrica. Dopo una carriera come tecnico nella Sirti, nel 1979 crea la sua prima azienda, la Intelsud. Negli anni successivi realizza diverse acquisizioni, fra cui le attivita’ manufatturiere della Sirti a Piacenza. Attualmente opera in due stabilimenti in Sicilia e tre in nord Italia e ha esteso la sua attivita’ nel settore dei call center. Dopo aver consolidato la sua posizione sul mercato italiano, si e’ sviluppato anche all’estero e in particolare in Europa, America, Medio Oriente e Cina. Nelle aziende del Gruppo lavorano piu’ di 300 dipendenti. (AGI) Red