SICUREZZA: CONTROLLO CC ALL’AQUILA, 5 DENUNCIATI

(AGI) - L’Aquila, 30 nov. - I Carabinieri della Compagnia di L’Aquila, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno deferito in stato di liberta’ D.G.N. 31enne aquilano per guida in stato di ebbrezza alcolica e P.P. 42enne, anche questo aquilano, per essersi rifiutato di sottoporsi all’accertamento sull’uso di sostanze stupefacenti. Quest’ultimo e’ stato a sua volta segnalato in via amministrativa alla competente Prefettura poiche’ a seguito di una perquisizione veicolare e personale, e’ stato trovato in possesso di circa tre grammi di hashish dichiarato per uso personale. Sono stati denunciati in stato di liberta’ anche I.P. 26enne e C.C. minore, entrambi romeni, per essere stati sorpresi mentre eseguivano la raccolta di rifiuti pericolosi e non, consistenti in materiali ferrosi, senza la prescritta autorizzazione. L’autocarro utilizzato per la raccolta ed il relativo carico sono stati sottoposti a sequestro. E’ stato infine deferito in stato di liberta’ D.M. 23enne romeno, per essere stato sorpreso in possesso di chiavi, grimaldelli ed arnesi atti allo scasso. Il giovane e’ stato controllato nella zona industriale di Paganica a bordo di un autocarro e, dato il suo atteggiamento sospetto, e’ stato sottoposto a perquisizione veicolare e personale venendo trovato in possesso di quanto indicato. I risultati sono scaturiti dall’attivita’ di prevenzione e repressione dei reati in genere, svolta dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di L’Aquila e dalle Stazioni di Paganica e Montereale. (AGI) Ett